Politica di Cancellazione

La nostra politica di cancellazione è chiara e semplice ed è spiegata di seguito. Tutte le cancellazioni devono essere notificate a Pilgrim via e-mail con il numero di prenotazione a reservas@pilgrim.es.

Cancellazione di esperienze e servizi

Nel caso in cui il cliente cancelli il viaggio prima della partenza, ha diritto al rimborso dell’importo versato, tranne:

Spese di gestione: 100€ a persona IVA Inclusa. Questo importo non è coperto da nessuna copertura e non verrà rimborsato.

Se si possiede una copertura di cancellazione: in nessun caso si rimborsa l’importo corrispondente alla stessa. Se non si possiede una copertura di cancellazione o il motivo dell’annullamento non viene coperto da tale copertura, il cliente dovrà indennizzare l’agenzia con le seguenti quantità (% da applicare all’importo di vendita):

  • 5% dell’importo totale del viaggio se la cancellazione ha luogo con più di 16 giorni di anticipo.
  • 30% dell’importo totale del viaggio se la cancellazione ha luogo entro i 15 e gli 11 giorni precedenti alla partenza.
  • 50% dell’importo totale del viaggio se la cancellazione ha luogo tra i 10 e i 6 giorni precedenti alla data di inizio.
  • In caso di cancellazione nei 5 giorni precedenti alla data di inizio del viaggio, il cliente non avrà diritto a nessun rimborso dell’importo totale corrisposto.
  • Nel caso di non presentarsi nella data di partenza o in caso di cancellazione/abbandono durante il viaggio, non avrà diritto a nessun rimborso dell’importo corrisposto.

Al fine di essere coperti in diverse circostanze, principalmente mediche, familiari o lavorative, che impediscano al cliente di viaggiare, Pilgrim Travel offre la possibilità di migliorare le condizioni di cancellazione del suo viaggio attraverso l’acquisto della copertura Cancellazione Pilgrim o Cancellazione Plus Pilgrim. Per ulteriori informazioni su questo servizio, consultare la sezione seguente.

I servizi di corriere o il trasferimento degli zaini tra le tappe possono essere annullati gratuitamente fino a 24 ore prima dell’inizio del servizio. Dopo questo periodo, verrà addebitato il 100% dell’importo del servizio.

I servizi di parcheggio, massaggi, tour o visite guidate possono essere cancellati gratuitamente fino a 48 ore prima dell’inizio del servizio. Dopo questo periodo, verrà addebitato il 100% dell’importo del servizio.

I servizi di un veicolo di supporto durante il percorso o di una guida di accompagnamento possono essere annullati gratuitamente fino a 7 giorni lavorativi prima dell’inizio del servizio. Dopo questo periodo, verrà addebitato il 100% dell’importo del servizio.

Nel caso di noleggio di biciclette, la politica di cancellazione che si applica è la seguente, sempre che il servizio sia stato completamente confermato e il deposito cauzionale versato:

  • Fino a 31 giorni prima dell’inizio del servizio si rimborserà il 100% dell’importo pagato
  • Tra 30 e 16 giorni prima dell’inizio del servizio si rimborserà il 50% dell’importo pagato
  • Tra 15 giorni e l’inizio del servizio non si rimborserà niente dell’importo pagato per la prenotazione

Nel caso di transfer privato, la politica di cancellazione o modifica che si applica è la seguente:

  • Modifiche e cancellazioni con più di 24 ore non implicano penale
  • Modifiche e cancellazioni (incluse quelle derivate da situazioni di forza maggiore) con meno di 24 ore hanno una penale equivalente al 50% del servizio
  • Nel caso di non presentarsi o di non notificare un ritardo passata l’ora di pick-up, la penale sarà del 100% del servizio
  • Il tempo di attesa massimo è di un’ora nel caso di pick-up in aereoporto, stazione ferroviaria o degli autobus e di 30 minuti in luoghi diversi da quelli indicati
  • Nel caso di pick-up in areoporto, stazione ferroviaria o degli autobus a partire dall’ora di attesa, e fino a 4 ore dopo l’ora prevista inizialmente dall’arrivo, si garantisce l’erogazione del servizio con un incremento extra del 15%, passandolo, se necessario, a un operatore diverso rispetto a quello inizialmente assegnato

Nel caso in cui la prenotazione includa qualsiasi altro tipo di servizio con politica di cancellazione propria, questo sarà soggetto alla stessa.

Cancellazione Pilgrim

Cancellazione Pilgrim

Garantisce il rimborso dell’importo pagato per il viaggio, eccetto i 100€ a persona, IVA inclusa, equivalenti alle spese di gestione e dell’importo corrisposto per la copertura Cancellazione Pilgrim, a condizione che quest’ultima venga comunicata entro le 18 dell’ultimo giorno feriale prima dell’inizio del viaggio e il motivo rientri nella seguenta casistica:

  • Decesso, malattia o incidente grave di: Il contraente, il coniuge, ascendenti e discendenti fino al secondo grado.
  • Evento grave che interessi la residenza (principale o secondaria) o luogo di lavoro del contraente, verificatosi nelle due settimane precedenti all’inizio del viaggio.
  • Licenziamento del contraente, accaduto con posteriorità rispetto all’acquisto del viaggio (ecluso il licenziamento per motivi disciplinari).
  • Chiamata come membro di un giurato o come testimone in un Tribunale posteriormente all’acquisto del viaggio.
  • Chiamata come membro di un seggio elettorale posteriormente all’acquisto del viaggio.
  • Partecipazione a concorsi convocati da un organismo pubblico posteriormente alla prenotazione del viaggio.
  • Complicazioni della gravidanza o aborto spontaneo, nei primi sei mesi di gestazione della contraente, il coniuge o coppia di fatto.
  • Quarantena medica stabilita dalle autorità sanitarie competenti, posteriormente alla prenotazione del viaggio e che impedisca la realizzazione dello stesso.
  • Firma di documenti ufficiali del titolare della prenotazione, nelle date del viaggio, esclusivamente presso la Pubblica Amminastrazione.
  • Dichiarazione ufficiale di zona catastrofica del luogo di residenza del contraente o della meta del viaggio.

Nel caso in cui il viaggio venga cancellato una volta iniziato, non è previsto nessun rimborso degli importi relativi ai servizi o pernottamenti non usufruiti.

In caso di prenotazioni in stanza doppia o tripla e uno dei componenti debba cancellare la sua partecipazione, mentre gli altri proseguono con il viaggio, dovrá essere corrisposto l’importo relativo al cambio di tipologia di stanza

Cancellazione Plus Pilgrim

Garanzia di rimborso dell’importo corrisposto per il viagggio, tranne i 100€ a persona, IVA inclusa, equivalenti alle spese di gestione e dell’importo corrisposto per la copertura Cancellazione Plus Pilgrim, indipendentemente dal motivo della cancellazione del viaggio, a condizione che quest’ultima venga comunicata entro le 18 dell’ultimo giorno feriale prima dell’inizio del viaggio.

Analogamente, in caso di interruzione del viaggio una volta iniziato, il contraente potrà recuperare l’importo relativo ai servizi e ai pernottamenti di cui non ha usufruito e che possano essere cancellati senza spese richieste da parte del fornitore, in forma di buono da utilizzare per future prenotazioni con Pilgrim.

In caso di prenotazioni in stanza doppia o tripla e uno dei componenti debba cancellare la sua partecipazione, mentre gli altri proseguono con il viaggio, dovrá essere corrisposto l’importo relativo al cambio di tipologia di stanza

Modifica della Prenotazione

Una volta che il cliente abbia confermato la prenotazione ed effettuato i pagamenti corrispondenti:

  • Le spese di gestione da pagare, nel caso di richiedere una modifica che richieda alterare l’itinerario o le date del viaggio, saranno le seguenti:
    • 25€ per prenotazioni tra 1 e 6 notti
    • 40€ per prenotazioni tra 7 e 14 notti
    • 60€ per prenotazioni di 15 o più notti
  • Il cliente può modificare o aggiungere qualsiasi servizio che non sia incluso nella sua prenotazione fino a 5 giorni prima della partenza. Saranno esenti da pagamento quelle modifiche o acquisti che non richiedano modificare l’itinerario o le date del viaggio.
  • Le modifiche relative agli alloggi per volontà propria, per esempio, se desidera allungare o accorciare una tappa o desidera terminare il Cammino prima del previsto, non saranno accettate con meno di 24 ore di anticipo e implicheranno le spese di modifica prima indicate così come le possibili penali applicate da parte degli alloggi prenotati.
  • Le modifiche che comportino un’alterazione del preventivo inizialmente confermato (es. cambio di stagione) implicheranno il pagamento della differenza da parte del cliente, oltre alle spese di gestione relative alla modifica.